Dec
19
2016

CAM2® amplia la propria presenza nella realtà mobile virtuale e aumentata con l’acquisizione di MWF-Technology GmbH

CAM2© (filiale italiana del gruppo Faro), la fonte più affidabile al mondo di tecnologia di misurazione e soluzioni di imaging 3D per metrologia industriale, progettazione di prodotti, BIM/CIM, indagini forensi nell’ambito della sicurezza pubblica e soluzioni e servizi 3D, annuncia l’acquisizione di MWF-Technology GmbH, innovatore nell’ambito di soluzioni mobili di realtà aumentata (Augmented Reality, AR).

 

La tecnologia all’avanguardia di MWF consente di trasferire grandi quantità di dati 3D CAD complessi a un tablet e di utilizzarli per la visualizzazione mobile e il confronto con le condizioni nel mondo reale. Questo permette di ottenere informazioni utili in tempo reale da utilizzare nell’ispezione in-process, nell’assemblaggio, nella guida e nel posizionamento.

 

La soluzione AR mobile (CAM2 AR Inspect) di MWF, che ha sede a Francoforte in Germania, è stata utilizzata da alcune delle più importanti società aerospaziali e automobilistiche del mondo nei loro flussi di lavoro di assemblaggio per ridurre in maniera drastica i tempi di ciclo e i costi produttivi. La soluzione include uno strumento software di compressione innovativo per convertire i dati 3D CAD in formato mobile, consentendo una navigazione intuitiva, nonché un kit hardware composto da un iPad in grado di utilizzare il 3D e gli strumenti di allineamento.

 

CAM2 AR Inspect, insieme alla tecnologia di posizionamento e guida CAM2 Tracer, aumenta drasticamente la produttività dei clienti che operano nel settore della metrologia industriale e BIM-CIM, rendendo interattive e digitalmente gestibili le informazioni riguardanti il mondo reale circostante.

 

Inoltre, AR Inspect funge da complemento per CAM2 Virtual Reality (VR) Viewer (presentato a Intergeo 2016), che consente un’esperienza immersiva e interattiva in un ambiente 3D simulato. Oltre ad altri numerosi vantaggi in varie applicazioni, rende  più efficienti le decisioni in termini di tempo e costi nel ciclo di progettazione, consentendo ai team di individuare difetti o potenziali rischi prima dell’implementazione.

 

“Siamo estremamente entusiasti di espandere il nostro portafoglio di soluzioni per la realtà virtuale nell’ambito della realtà aumentata mobile grazie a MWF”, ha affermato Simon Raab, presidente e CEO di CAM2. “Con l’introduzione di soluzioni AR e VR mobili, possiamo consentire ai nostri clienti di sviluppare il loro modo di pensare e agire per ottenere sempre il migliore risultato possibile, traendo vantaggio dalla rilevazione di errori sin dalle fasi iniziali di produzione, costruzione o progettazione. In qualità di pioniere del settore, CAM2 continua a impegnarsi per sviluppare innovazioni tecnologiche in grado di creare sempre più valore per i nostri clienti”.

Comments are closed.



CAM2 Blog

News e tendenze in materia di metrologia e documentazione 3D!
Seguici su:

Archives